Supereroi in Helvetica

Come esercizio di stile, tanto più realizzato da uno studente (di grafica e tipografia), questo è notevole: una serie di supereroi tradotti in caratteri Helvetica con l’aiuto di pochi altri segni:

via Designtaxi

Annunci

Come sfottere cloni e plagi: MAD version

C’era una volta MAD magazine, e i suoi numerosi tentativi di imitazione.

Nel Novembre del 1954, Harvey Kurtzman decise di prendersi gioco con gran classe dei vari Eh!, Flip, Get Lost, Panic eccetera, così:

via potrzebie

Typographic animation

La kinetic typography è una particolare pratica espressiva che mescola audiovisivo e tipografia. “Tipografia animata”, in un certo senso. Il blog The typography channel ne fornisce alcuni esempi. Maestro di questo linguaggio, e punto di riferimento per i graphic designer, è il grande Saul Bass. Tra le applicazioni di kinetic typography più amate dalla Rete, le “versioni tipografiche” di film, serie tv, videogames, ecc. Alcune sono adattamenti di fumetti. E le soluzioni originali non mancano. Qualche esempio scelto per voi.

V for Vendetta

Iron Man

Watchmen – Rorschach’s Journal

The Dark KnightJoker’s Scene

The Dark KnightJoker – “Why so serious?”

Un gioiellino cinematografico: Star Wars / Yoda- “Size Matters Not”

Un ottimo esempio televisivo: Dexter

Per chiudere, A lesson on typography (Vancouver film school)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: