Perché The Daily è fail: comics version

Il quotidiano “nativo iPad” The Daily, dopo avere fatto sognare e (stra)parlare l’industria dei media all’inizio del 2011, è diventato presto un caso da manuale di asimmetria tra aspettative e offerta, nello scenario dell’informazione digitale (e della ‘app revolution’).

Secondo l’ultimo bilancio trimestrale, la nuova rivista di News Corp ha sì registrato oltre 800mila download (nessuno ancora sa di che tipo: quanti hanno scaricato solo la app gratuita, e quanti si sono abbonati?), ma ha anche aggiunto 10 milioni di $ di perdite.

Fumettologicamente parlando, ci vedo anche qualche problema di linea editoriale. Da testata alfiere dell’avanguardia giornalistica digitale, il Daily ha scelto di partecipare alle iniziative per il Free Comic Book Day – e come? Offrendo un’anteprima mondiale di quelle che fanno gola? O un fumetto cutting-edge di quelli che spaccano? Un fumetto cosìcosì, ma emblematicamente ‘nativo digitale’? Nossignori: ha offerto The Darkness II.

Insomma: so nineties, ‘sto Daily:


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: