Senza Tintin (ancora)

Tempo fa avevo segnalato questo, ed ora scopro un altro analogo divertissement grafico, firmato Assorted Schmidt. Tutte le copertine di Tintin riprodotte cancellando la presenza in scena del protagonista (e questa volta anche dei logotipi). Un détournement più ‘conservativo’, che non modifica il significato dei titoli degli espisodi – e proprio per questo suona ancora più straniante:

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: