[1001 Fumetti] Pee Dog

Questa settimana, l’anteprima dal prossimo venturo 1001 fumetti parla di un fumetto circolato in pochissime copie: una fanzine, realizzata come autoproduzione nei primi anni Ottanta da uno degli autori più stimati dai grandi protagonisti del fumetto (Art Spiegelman in primis) e dell’arte contemporanea statunitensi. Per certi versi, è a questa violenta, liberatoria, folle fanzine adolescenziale che si può far risalire l’aura punk di Gary Panter. Non un autore qualsiasi: ispiratore/modello e maestro/insegnante per ormai due generazioni di fumettisti. In particolare, per quelli più felicemente decomplessati nel linguaggio grafico e nel rapporto con le forme e pratiche dell’arte.

*****************************************************************************

Pee Dog, 1982, di “The Shit Generation” (Gary Panter e Jay Cotton, USA)

peedog

L’artista Gary Panter era parte della scena punk anni Settanta di Los Angeles producendo disegni per la rivista Slash e illustrazioni per varie copertine di album musicali. Il suo stile sporco e ruvido si sviluppò ulteriormente quando unì le proprie forze con Jay “Condom” Cotton per creare un collettivo chiamato “The Shit Generation” (Generazione di merda). I due si imbarcarono in una serie di progetti che inclusero un disco e due numeri di Pee Dog, uno scatologico, grottesco, bizzarramente pornografico fumetto underground dall’acida e tremenda blasfemia. In poche parole, un fumetto dannatamente geniale. Panter disse di Pee Dog: “Rimanemmo svegli per un paio di notti per disegnare queste sedici pagine di fumetto insieme, molto velocemente e sganasciandoci dalle risate. Bisognava semplicemente essere infantili, stupidi, sporcaccioni e blasfemi. Credo che sia per Jay che per me fosse anche una cosa di spirituale”.

peedog_1024x1024

Per proteggere le loro vere identità dalle critiche che la pubblicazione e distribuzione di Pee Dog avrebbero potuto scatenare, se ne inventarono di diverse. Panter si fece chiamare “Jocko ‘Levant’ Brainiac 5” e Condom scelse “Eddie Nukes”. Per i loro alter ego idearono una mitologia complessa: “Non eravamo noi. Li immaginammo come una coppia di nudisti che guidavano nel deserto a bordo di una vecchia Cadillac, calandosi degli acidi e vendendo o scambiando vecchi giornalini porno”. Il risultato di questa fantasia finì dentro Pee Dog II: The Captain’s Final Log. Un epico fumetto punk rock fatto in casa, che unisce L’Ultima Cena di Leonardo da Vinci, Mr. Spock di Star Trek e un cavallo antropomorfo chiamato Quick Draw McGraw, che servirà anche come modello del lavoro successivo di Panter, Jimbo in Purgatory.

Ernesto Priego

Gary Panter (foto: Jason Frank Rothenberg)

Gary Panter (foto: Jason Frank Rothenberg)

Una Risposta

  1. Vieni a visitare la pagina facebook “Fumetti d’autore”, e cliccando “mi piace” segui le novità del mondo delle nuvole parlanti. “Fumetti d’autore” è la pagina dedicata alla compravendita di albi a fumetti, di ogni genere, categoria o casa editrice. Qui troverai fumetti, libri, stickers, gadgets, cartoline, giochi di ruolo e tanto altro. Puoi postare i tuoi annunci gratuitamente per vendere i tuoi fumetti, oppure acquistarli direttamente dalla pagina visionando gli albi disponibili nella sezione “ALBUM/FOTO”.
    E con fumetti d’autore speidizioni in tutta Italia fino a 15 albi contemporaneamente al costo di soli 1,28 € con piego di libri ordinario, oppure al costo di 3,63 € con piego di libri raccomandato.
    Vieni a trovarci e buon divertimento.
    Il team di “FUMETTI D’AUTORE”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: