La stampa specializzata attacca, e il Ministro sbiella (in Francia)

Il Ministro della Cultura francese, Aurélie Filippetti, dopo avere visitato il festival di Angouleme la scorsa settimana, è stata intervistata dal webmagazine di fumetto ActuaBD. Ma alcuni passaggi in questa intervista sono stati subito criticati, su Twitter, da diversi autori e operatori.

Si trattava soprattutto delle affermazioni in cui la Filippetti descriveva il settore come in piena crescita, parlava di fumetto come strumento buono (solo) per aiutare i bambini nell’apprendimento della lettura, e sottolineava l’importanza dei librai sugli autori.

La conseguenza è stata che alle critiche su Twitter si sono accodate testate come Actualitté, Rue89 e Télérama. A questo punto, nella mattina di ieri, dal suo stesso account Twitter @aurelifil, la Ministra ha iniziato a replicare ai diretti interessati. Con contenuti ben riportati in questo articolo: accuse di scarsa deontologia, malafede, disonestà. Risultato: un piccolo disastro.

Agli atti, quindi, tocca mettere un fatto. La stampa specializzata nel fumetto è riuscita (in Francia, eh già) a mostrare la scarsa competenza di un Ministro importante. E oltre: toccandola nel vivo, la ha condotta a una evitabile figuraccia. Una piccola lezione di giornalismo (e di suscettibilità politica).

2 Risposte

  1. […] La stampa specializzata attacca, e il Ministro sbiella (in Francia) Il Ministro della Cultura francese, Aurélie Filippetti, dopo avere visitato il festival di Angouleme la scorsa settimana, è stata intervistata dal webmagazine di fumetto ActuaBD. Ma alcuni passaggi in questa intervista sono stati subito criticati, su Twitter, da diversi autori e operatori.Si trattava soprattutto delle affermazioni in cui la Filippetti descriveva il settore come in piena…[Questo è solo un sommario. Fate click sul titolo della notizia per leggere l'articolo completo dal sito di provenienza.] […]

  2. […] La stampa specializzata attacca, e il Ministro sbiella (in Francia) Il Ministro della Cultura francese, Aurélie Filippetti, dopo avere visitato il festival di Angouleme la scorsa settimana, è stata intervistata dal webmagazine di fumetto ActuaBD. Ma alcuni passaggi in questa intervista sono stati subito criticati, su Twitter, da diversi autori e operatori.Si trattava soprattutto delle affermazioni in cui la Filippetti descriveva il settore come in piena…[Questo è solo un sommario. Fate click sul titolo della notizia per leggere l’articolo completo dal sito di provenienza.] […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: