Fumetti Italiani of the year – PG tips 2012

Come da piccola tradizione, è tempo di bisticciare dell’abituale rassegna di playlist internazionali (quest’anno da 10 Paesi) che Paul Gravett mette insieme ogni 12 mesi, con l’aiuto di un gruppetto di fumettologi sparsi qua e là.

Per l’Italia, a questo giro ne ho scelti – e argomentati qui – tre:

La Profezia dell’Armadillo
by Zerocalcare
Bao Publishing

Sweet Salgari
by Paolo Bacilieri
Coconino Press

Enigma
by Francesca Riccioni & Tuono Pettinato
Rizzoli Lizard

11 Risposte

  1. Come mai “La profezia dell’armadillo” e non “Un polpo alla gola” (che per inciso non ho ancora letto)?

  2. Non ho letto quello di Bacilieri. Tra “La Profezia” e “Enigma”, vedo vincente il secondo

  3. Grazie a questo post ho scoperto che:

    1) anche in Germania pubblicano fumetti;
    2) sono pochissimi quello che non considerano il valore artistico di Zerocalcare fortunatamente.

    Complimenti per il suo blog.

    • grazie. E soprattutto ben felice del punto 1.
      La Germania fu tanto cruciale nel fumetto tra XIX e inizio XIX, quanto è periferica oggi. Per fortuna, c’è qualcuno che ci aiuta – in lingua inglese – a capire che non è ‘sparita’. Inoltre, a breve uscirà in Italia uno dei graphic novel tedeschi di maggior successo del decennio: il tostissimo on the road di Ulli Lust (per Coconino Press).

      • Solo la Coconino può tentare certe imprese.!
        Grazie per la notizia. Credo che, approfittando dell’uscita italiana, partirò da questo volume per vedere come si comportano i tedeschi per, poi, passare alle pubblicazioni in lingua poiché non credo siano stati molti volumi in italiano.

  4. […] Fumetti Italiani of the year – PG tips 2012 Come da piccola tradizione, è tempo di bisticciare dell’abituale rassegna di playlist internazionali (quest’anno da 10 Paesi) che Paul Gravett mette insieme ogni 12 mesi, con l’aiuto di un gruppetto di fumettologi sparsi qua e là.Per l’Italia, a questo giro ne ho scelti – e argomentati qui – tre: […]

  5. @MMS Di autori tedeschi in italiano puoi trovare La leggenda del Kerrywurst e Haarmann di Isabel Kreitz e Cash – I see a darkness, Habana e Castro di Reinhard Kleist, tutti editi da Black Velvet. Saluti!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: