Corriere dei Piccoli in libreria (ancora)

Torna in libreria, a partire da oggi, Il secolo del Corriere dei Piccoli (Rizzoli). E questa volta la novità non è nei contenuti, ma nel formato: paperback, finalmente.

Questa antologia sul grande settimanale milanese, uscita quattro anni fa in occasione dei 100 anni dalla nascita della testata, è ormai alla sua quarta vita: quattro edizioni in cinque anni. Non male, considerato anche che – tra i grandi volumi illustrati Rizzoli di questi anni – è tra i pochi (due o tre, pare) ad avere avuto tante reincarnazioni.

Dopo la prima, esaurita in pochi mesi, nel 2009 preparammo una ristampa ‘ritoccata’ anche per ovviare a un refusaccio: era saltata mezza riga finale nella Introduzione (fummo salvati dal fatto – fortunato – che la frase non suonava affatto tronca). Nel 2011, invece, uscimmo con una vera e propria riedizione, con contenuti aggiuntivi e nuova copertina. E ora è tempo di paperback: sempre grande formato, ma in brossura, a un prezzo dimezzato rispetto alla prima edizione, e con una nuova e più ‘affollata’ copertina.

Quando discussi questo progetto con l’editore, Fabio ed io eravamo convinti che si sarebbe potuto comportare da piccolo longseller. Ma le perplessità su contenuti tanto ‘classici’ non mancavano: intorno alla fine del CdP, in editoria, si era generata una forte diffidenza, da ‘tramonto inevitabile’. Eppure il tomo, con i suoi toni – anche nel design – esplicitamente retro’, è riuscito a tenere botta, sereno, nell’arena delle librerie di varia. E chissà che non possa continuare. Contribuendo – almeno spero – a tenere viva la memoria di una delle più straordinarie esperienze creative e editoriali nella storia del fumetto italiano.

6 Risposte

  1. oh, finalmente🙂

    e comunque il retrò va molto in questo periodo. ritorno al retrò…

  2. Io, se esce l’anastatica del periodo 58-72, la compro

    • mi incuriosisce: perché proprio dal ’58?

      • Non saprei… Forse perché sono del ’59 e ho iniziato a leggerlo nel 64/65 e voglio recuperare gli anni perduti🙂 O perché tutti gli scan che ho visto di questi periodo sono una meraviglia. Sono certo che dopo aver consultato il libro avrò argomenti più solidi (e magari cambierò date). Ciao

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: