Nel frattempo, in Africa…

…si è concluso uno dei festival di fumetto più importanti del continente. Il 5° Festival International de la bande dessinée d’Alger. Uno di quei festival di cui quasi nessuno si occupa. Figuriamoci, peraltro, nei giorni tra la Buchmesse e Lucca Comics.

Grazie a Internet, tuttavia, è possibile osservarlo a distanza quanto basta per notare come anche altrove – anche in Africa – le cose si evolvano. Basta poco: basta guardare il palmarès. Che dimostra come la cultura del fumetto si stia sempre più internazionalizzando. Anche là dove gli editori occidentali sono più distanti.

Non è solo questione di concorsi per cosplayers, quindi. Il punto, piuttosto, è che i premi di questa edizione del FIBDA offrono una percezione credibile e interessante dell’orizzonte globale del fumetto: lo scenario mondiale, osservato da uno sguardo africano (algerino). Uno sguardo che sa cogliere il cambiamento in diverse direzioni:

  • la circolazione di produzioni “d’autore” o “indie” che raccontano la società araba contemporanea [il premio a Mhayya]
  • il ricambio generazionale nella scena nazionale e nei paesi dell’area arabo-maghrebina [i premi a Illies & El Amine, e Toudji, e alla rivista egiziana Touk Touk]
  • la crescente consapevolezza delle (difficili) relazioni coloniali tra Africa, Oriente e Occidente (francofono) [il premio a La grippe coloniale]
  • la presenza di autori africani sulla scena europea (francofona) [i premi a Golo e Sonon]
  • le nuove tendenze creative in Asia [la rivista Taiwan Comix, distintasi come finalista nel 2011 ad Angouleme]

Meilleur Album en langue arabe : Ville avoisinant la terrre, di Jorj Abou Mhayya (Dar Onboz / Libano)
Meilleur Album en langue étrangère : La grippe coloniale 2, di Appollo & Serge Huo-Chao-Si (Vents d’Ouest / Francia)
Meilleur Scénario : Golo, per Mes mille et une nuits du Caire (Futuropolis / Francia)
Meilleur Dessin : Hector Sonon, per Toubab or not Toubab (Rivages-Casterman/ Francia)
Meilleur Projet : A contre-pied, di Bensâada Illies & Benali Mohammed El Amine (Algeria)
Mention Spéciale du jury : L’Algérie pour les nuls, di Samir Toudji (Algeria)
Encouragement : Japhet Miagotar, per Une vie volée (Cameroun)
Meilleur Fanzine ou magazine BD : Touk Touk (Egitto)
Mention du jury : magazine Taïwan Comix (Taiwan)

Questo post è anche una risposta indiretta ad alcuni commenti di giorni fa, rispetto alla varietà e ricchezza dell’offerta di fumetto in Italia. Come si diceva, è vero: dopo la Francia, siamo il mercato che offre il migliore rapporto tra quantità/varietà dei prodotti fumettistici. E non solo: rispetto all’Africa vantiamo anche quello che è ormai il principale concorso internazionale, Africa Comics (il cui nuovo bando è in scadenza proprio tra un mese).

Eppure, in tanta varietà, e in tanto impegno cooperativo e para-cooperativo, di fumetto africano non se ne produce né traduce quasi mai. La stessa stampa che si occupa di Africa rappresenta bene questa disattenzione: mentre la francese Africultures offre una sorta di copertura costante sulla scena del fumetto africano (con tanto di rubrica), l’italiana Nigrizia – peraltro eccellente newsmagazine – non se occupa quasi mai.

Anche qui – purtroppo – il fumetto pare un caso esemplare di un discorso più ampio. Certo, la “vicina” Italia aiuta spesso, e molto, l’Africa. Ma non ne parla quasi mai.

Un breve reportage di ActuaBD, e uno del quotidiano algerino LaTribune

Una Risposta

  1. […] “… si è concluso uno dei festival di fumetto più importanti del continente. Il 5° Festival International de la bande dessinée d’Alger. Uno di quei festival di cui quasi nessuno si occupa. Figuriamoci, peraltro, nei giorni tra la Buchmesse e Lucca Comics. Grazie a Internet, tuttavia, è possibile osservarlo a distanza quanto basta per notare…” Articolo completo su Fumettologicamente: click qui. […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: