Pasqua senza risposte

Dì di festa = un post ingiustificabilmente nerd:

11 Risposte

  1. Un manifesto vergognoso, che offende tutti i Cattolici Cristiani.

  2. ahahahahahahahahah… i Cattolici Cristiani… ahahahahahahah

  3. Amico, hai perso una buona occasione per non ridere.
    L’articolo sui dati di vendita Bonelli era molto interessante ed offriva ottimi spunti di riflessione, ma non immaginavo che su questo sito vi fosse spazio per l’intolleranza verso la fede Cattolica.

    Mi auguro che il messaggio di cui sopra rappresenti solo uno spiacevole incidente di percorso e che non abbia a ripetersi.

    Molte cosiddette persone di sinistra non sanno (perchè non si sono documentate) che l’avversione della sinistra e dei movimenti socialisti verso la Chiesa Cattolica era dettata dalla necessità di attaccare un concorrente che si poneva come fonte ispiratrice di un modello di vita sociale diverso e alternativo a quello di Marx. Ciò nonostante, c’è ancora qualche poveretto che crede che, invece, la sinistra attacchi la Chiesa per motivi legati al credo religioso.

    Più in generale, è la denigrazione delle idee altrui che indebolisce la posizione di chi critica un modello che non comprende e di cui ha molto timore.

    Temo che a questo commento seguiranno molti altri pieni di insulti, risate, battute e offese (dirette ed indirette) al Cattolicesimo. Credo che difficilmente sarò smentito. In ogni caso, qualora la discussione prendesse (come penso) questa piega, mi guarderò bene dal prendervi parte. Un saluto a tutti.

    • Mah, anche io sono cristiano e a me invece sembrava un manifesto divertente e garbato. Quindi già hai detto una scemenza, visto che non tutti se ne sentono offesi.

      Quel che invece ho trovato offensivo e fuori luogo, in quanto assolutamente sproporzionato, è il tuo commento da oltranzista cattolico.
      Sei davvero cristiano? E allora comportati come come tale, perdona e porgi l’altra guancia, no?

      Quanto al resto, forse sei tu che faresti meglio a tornare a scuola e studiare un po’: Marx scriveva che LA RELIGIONE (in quanto tale, non soltanto il cattolicesimo quindi) è l’oppio dei popoli, cioè un sedativo!
      Non aveva niente contro la religione come aspirazione all’amore fraterno, al divino e alla ricerca d’assoluto; ce l’aveva invece con le religioni usate come instrumentum regni, come strumento per il controllo dei cittadini, ovvero le religioni intese come apparato di regole e comportamenti per irregimentare le persone e cloroformizzarle, convincendole che lo status quo sia buono e soprattutto immodificabile, rendendole così più facilmente manovrabili dal potere.
      Ma questo ovviamente è meglio non spiegarlo, agli studenti.
      La cosa funziona benissimo ancora oggi, e infatti circola gente come te.

      P.S. Ma dove cacchio ti sei documentato per scrivere le insensate cose che hai scritto? Nella biblioteca di CasaPound? O in quella dell’Opus Dei? Ossignùr…
      Leggiti Mario Alighiero Manacorda, va’, che forse impari qualcosa…
      Non sai chi è? Documentati!

      • Non ci siamo. Quel manifesto è tremedamente offensivo. Sbeffeggia l’immagine del Cristo e lo pone in una collocazione sottodimensionata alla quantità di informazioni reperibili su google. E questa non è una bella cosa.
        Perchè lo hai pubblicato? Cosa speravi di ottenere?
        Lo hai ottenuto?
        Credo di no.

        Quello che scriveva il sig. Marx, è un suo problema e se ne avesse parlato con quello che oggi comunemente viene definito uno psicologo, lo avrebbe aiutato a migliorare il rapporto con il mondo che lo circondava.

        Per quanto riguarda il resto delle tue affermazioni, più che offensive nei miei confronti, se speri di ottenere una risposta, magari dello stesso tenore delle tue stesse parole, sei cascato male.
        Se ti fossi posto meglio nei miei riguardi, con toni più conciliativi ed equilibrati, ti avrei risposto. Ma a queste condizioni, no.

        Ciao, ciao.

        • Ehi, guarda che io sono un altro Matteo. Senza la “s”. Tanto per la precisione.

          Il buon Stefanelli a quelli come te manco risponde. Giustamente, visto che lui è più intelligente di me, che invece perdo tempo con i subornati estremisti religiosi ignorantelli senza manco un briciolo di umorismo (ironia sarebbe pretendere troppo).

          Non ciao, ma addio e a mai più rileggerti, spero.

  4. Conosci il significato della parola “sprezzante”, non è vero?
    Ecco, bravo.
    Continua così.

  5. Da te, Matteos, proprio non me lo aspettavo. Un poster vergognoso. Un insulto a tutti i searchenginisti e ai crawleristi!

  6. Obereccetera, ma non avevi scritto che non avresti replicato, visti i miei toni poco equilibrati?

    Guarda che dire bugie è peccato mortale, e te lo confermo senza manco controllare su Google.
    Sei tu dunque un menzognero? Alberga in te il signore degli inganni Lucifero?
    Vade retro, Satana! Anatema su di te! Pussa via!

    Dove cazzo è Padre Amorth, quando lo cerchi?

  7. […] Dedicato al mio troll, fumettòfilo e cattointegralista, della Pasqua scorsa. […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: