La strategia digitale di Marvel avanza

La frontiera del fumetto digitale avanza. Ora tocca a Marvel, che nell’ultima settimana ha annunciato diverse iniziative interessanti:

  • a partire da giugno 2012, ogni fumetto seriale nella fascia di prezzo ‘alta’ (3.99$) includerà un codice per scaricarne un copia digitale. Una mossa tattica per giustificare un prezzo un po’ troppo elevato, ma anche un passo verso un’offerta integrata onpaper/digital che si è delineata da tempo in altri segmenti dell’editoria, dai magazines ai libri (con questi ultimi certamente più indietro)
  • il lancio di una nuova App per la Realtà aumentata, che permetterà di puntare i tablet verso le pagine di fumetti, e vedere così contenuti speciali: fasi di lavorazione delle tavole, commenti di autori e redattori, trailers. Un’idea che prova a declinare nel fumetto le opportunità della realtà aumentata, anche se restano le perplessità di un’esperienza d’uso (leggere attraverso un device/finestra) che abbiamo visto anche nel recente caso di Schuiten.
  • pare siano anche in arrivo fumetti ‘originali’ digital-only (forse intere serie/miniserie), anche se non è ancora chiaro quanti e quali.

Frose è un po’ poco per parlare di “Marvel Revolution” – come da abituale prosopopea Marvel – ma di certo un passo avanti. Un altro.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: