Angouleme 2012 warm-up in 6 mosse (5): scambi e presentazioni

Penultima attività collaterale per prepararsi ad Angouleme:

5 > materiali per scambi e presentazioni (fumettologiche).

Per i festivalieri che frequentano Angouleme per lavoro – e al di là delle dédicaces – i giorni precedenti comportano anche un doppio impegno: scegliere i materiali da scambiare in loco con Tizio e Caio, e preparare quel che serve per alcune presentazioni.

Il primo aspetto è uno dei tanti riti che accompagnano spesso la socialità di un festival, fatto sempre (anche) di scambi e doni reciproci – tra autori, editori, fumettologi – impacchettati per bene nella settimana pre-FIBD. Dal mio punto di vista, come ho raccontato l’anno scorso, il giorno degli “scambi” per eccellenza è il venerdì: il giorno dell’imperdibile “Plat lunch” – nato all’interno della mailing list Platinum Age – raduno mangereccio tra fumettologi di mezzo mondo, ed eccezionale momento di aggiornamento e discussione intorno alle ricerche in corso nel campo della storiografia del fumetto.

Anche quest’anno ci passeremo di mano in mano le pubblicazioni più recenti di ognuno, ci mostreremo bozze di libri in lavorazione, ci scambieremo quei libri/fumetti/fotocopie/files – spesso introvabili o semi-sconosciuti – che ci eravamo ripromessi di condividire, magari via email. E chissà che non riesca a unirsi anche il buon Spiegelman, da sempre appassionato membro listaiolo.

Legata a questo momento da “ricercatori trafficoni” c’è poi un’occasione più formale: una sessione di presentazioni. Che in parte prosegue in modo più strutturato lo stesso Plat-lunch (con 4 o 5 brevi speech), in parte è uno spin-off propriamente ‘conferenzistico’ che si svolge al Museo il sabato (con due attese presentazioni di Thierry Smolderen e Paul Karasik). Un piccolo momento di lavoro vero e proprio, ovviamente preparato a ridosso del festival. E come da prassi del buon convegnista: terminando le slides la notte prima, in albergo…

Piccola news, peraltro: domani Gadducci&Stefanelli racconteranno qui del nuovo – finalmente – numero della rivista SIGNs Journal [promessa: entro l’estate lanceremo un sito rinnovato]. Per informare i colelghi e amici dell’uscita di articoli che suoneranno così:

Una Risposta

  1. posso essere cattivello? ancoraaa con topffer??????!!!!

    tiramiam innanz svp

    (per il resto sembra tutto interessantissimo)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: