Angouleme 2012 warm-up in 6 mosse (3): incontri parigini

Se andare ad Angouleme significa anche fare tappa nella capitale, un altro piccolo rito pre-festivaliero sono:

3 > incontri parigini.

Come è ovvio che sia, dietro agli incontri che i ‘festivalieri’ organizzano in questa settimana di gennaio, si incrociano ragioni diverse, professionali e personali.

Quelle professionali sono banali: si decide di incontrarsi tra autori editori giornalisti (e fumettologi), soprattutto per aggirare il caos e la fatica dei giorni angoumoisini. Parigi è certamente la capitale produttiva del fumetto europeo, e in molte redazioni il clima in questi giorni è concitato – come inevitabile a ridosso del festival – ma il passaggio ’obbligato’ di tanti professionisti rende i giorni pre-Angouleme un momento utile per discutere e lavorare tra persone abitualmente distanti. Fumettologi inclusi.

E poi ci sono le ragioni personali. Che dal mio punto di vista – per quel poco che può interessare qui – riguardano la possibilità di ritrovare un po’ di persone, tra cui autori e professionisti italiani del fumetto stabilitisi a Parigi nel corso degli ultimi anni. Gli expatriés del fumetto nostrano, che tra arrivi e partenze hanno ormai costituito una (anzi: più d’una) comunità. Fatta di supporto pratico-logistico ai ’nuovi arrivati’, condivisione di studi/uffici e contatti di lavoro, e un regolare confronto artistico-professionale che mescola l’identità italiana con la conoscenza sul campo del contesto francese.

Gli italiens à Paris sono un insieme composito, e in parte frammentato per appartenenze, sia generazionali giovani/anziani, sia di matrice culturale e/o editoriale (la dialettica popolare/”d’autore” unisce e separa, come sempre è stato e sarà). Ma in quella piccola galassia, nelle occasioni cui mi è capitato di trovarmici immerso o coinvolto, quel che è chiaro è che non manca di certo una grande energia creativa: gli italiani qui non sono, come talvolta ha raccontato certa stampa, artisti “in fuga” o creativi “baciati dalla fortuna”. Sono per lo più 30enni (verso i 40) con una sana ed evidente voglia di fare, di affermarsi, e di cercare strade che corrispondano ai propri talenti e alle proprie ambizioni.

Una piccola galassia che ormai riesce a ritagliarsi spazi editoriali e di attenzione critica non irrilevanti (come testimoniano articoli come questo). Perché popolata da autori fortemente motivati, in grado di discutere con competenza non solo del lavoro proprio e quello altrui, ma di caratteristiche degli editori e di gusti dei singoli editor, di condizioni contrattuali e di dati commerciali. E di alimentare una naturale, decomplessata competizione ‘nazionale’ tra italiani e non-italiani. Perché gli italiani anche qui, portano con sé i segni di una genealogia cui – volenti o nolenti – sanno di appartenere. Con i limiti e le opportunità che questo comporta.

Quest’anno ho fatto in tempo a rivederne solo alcuni. Ma anche quest’anno c’era una new entry: un bravo autore trasferitosi da pochi mesi. E siccome le ragioni, come dicevo, talvolta sono anche personali – il semplice piacere di ritrovarsi e chiacchierare – può accadere che “prepararsi ad Angouleme” significhi anche ricordarsi dei banali segni di un incontro.

In questo caso, punteggiato da: disegnacci, fogliacci, e pessime foto (le mie):

Paperino by Giacomo Nanni

Tintin by Manuele Fior

Pippo by Luigi Critone

Paperino by Manuele Fior

Fumettologo simpsonizzato by Luigi Critone

5 Risposte

  1. correggi il link “come questo”

  2. Critone è un signore… Ti ha fatto un sacco di capelli

  3. bravissimo Critone, t’ho riconosciuto al volo…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: