Di lacrime e sangue in lacrime e sangue

Trenta anni fa furono i tempi del primo governo non democristiano del dopoguerra: il governo Spadolini.

Altra epoca, altro contesto economico, altri protagonisti politici. Altra satira disegnata.

Eppure, di lacrime&sangue in lacrime&sangue, certe vignette potrebbero funzionare ancora oggi. Come quelle della coppia Pericoli e Pirella:

Le vignette sono tratte da una raccolta in volume del 1982, Falsetto (Bompiani). Ne riparliamo a breve, perché contiene una bella conversazione sulla satira disegnata tra Umberto Eco e Sandro Pertini.

2 Risposte

  1. ottima scelta, segnalo agli appassionati un mio post😉
    http://illustrautori.blogspot.com/2011/12/tullio-pericoli-1936.html

  2. possiedo (sono anziano)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: