Paghi caffè, leggi fumetti: co-marketing Starbucks / Marvel

Se avete messo piede in uno Starbucks Coffee più per la connettività internet che per bere un caffé, scommetto vi stupirete ben poco.

Negli Stati Uniti, Marvel ha stretto qualche mese fa un accordo con Starbucks. Che sfrutta l’identità internet-oriented della catena, per formulare un’offerta destinata al mercato dei lettori digitali. Tramite accesso via wi-fi di Starbucks, si può infatti sfogliare gratis tutto ciò che appartiene al servizio Marvel Digital Comics Unlimited: 10.000 fumetti, novità incluse. Il costo abituale è di 10$/mese, oppure 60$/anno.

L’operazione pare ancora attiva, dopo ormai oltre 6 mesi. E al di là dell’idea, sarebbe interessante sapere se e come stia funzionando.

Marvel non è la prima a inserirsi in questa iniziativa di Starbucks: ci sono già Economist, Mediabistro e ESPN Rumor. Dubito però che questa mossa possa generare numeri interessanti per i brand coinvolti. In particolare per Marvel, il cui pubblico più fedele potrebbe persino essere portato a pratiche di appropriazione tattica tipiche dei consumatori giovani: un’occasione per aggirare l’offerta pay e leggersi facilmente quel-certo-fumetto, aggratis.

Tuttavia è anche vero che, oltre ai più o meno ovvi benefici in termini di comunicazione, potrebbe rappresentare una risorsa per esporre i fumetti alle logiche di “consumo d’impulso” in un canale digitale – il ‘negozio’ Starbucks Digital Network – vasto e rivolto a un pubblico diverso dal target Marvel abituale.

Ma quello che mi pare più interessante di tutta questa operazione, vista dall’Italia, è che ci ricorda quanto il mercato USA sia, talvolta, incredibilmente diverso dal nostro, visto che:

  • Starbucks non è presente in Italia
  • la connettività wi-fi in bar&locali italiani è ancora una chimera, persino disincentivata (dalle normative anti terrorismo)
  • l’editoria italiana di fumetto popolare, o ha un’offerta minuscola e limitata al mondo delle apps (Disney), o non ha ancora pensato che il digitale possa essere un mercato reale (Bonelli)

Beh, ok: noi abbiamo il caffé espresso.

Una Risposta

  1. […] Paghi caffè, leggi fumetti: co-marketing Starbucks / Marvel […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: