Illustratori celebri quanto le Kardashians

Un link futile per inaugurare una tradizione futile: il post della domenica [giornata futile per eccellenza] sera, momento sovrano di relax e letture. Anche se il tema è serio, da storia sociale dell’illustrazione: ci fu un tempo in cui alcuni illustratori (e fumettisti) conquistarono un peso sulla scena pubblica – celebrities – tale da renderli testimonial pubblicitari perfetti.

E questo è il caso, circa all’epoca di Mad Men, di Jon Whitcomb:

Il titolo da stupidera viene da BoingBoing

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: