[GioveGif] Poetiche del dettaglio animato

Uno dei webfumetti simbolo degli anni 2000 – ricordate? era il decennio scorso – è certamente stato Diesel Sweeties, una technocommedia a strisce che, talvolta, ha usato l’animazione limitata delle immagini .gif per sottolineare un singolo dettaglio.

L’effetto è quello di una ‘tecnologia povera’ particolarmente adatto all’estetica pixellata della serie [clicca l’immagine]:

Si tratta di una soluzione che mi pare tra le più diffuse nel campo dei gifcomics. Lo dimostrano altri esempi, come la strip Cyanide & Happiness:

Ma anche un episodio di Ravioli Uèstern dell’italiano Pierz:

Dopo gli sfondi o i corpi/oggetti in primo piano, una ulteriore strategia, dunque. Che individua nell’immagine un “punctum” – per usare il termine caro a Roland Barthes – facendone l’elemento intorno a cui sollecitare l’attenzione. Un centro gravitazionale tanto più rilevante quanto legato alla stessa natura dinamica delle .gif: l’elettrodomestico in Dieselsweeties, il vento in Cyanide.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: