Proseguendo: Scott Adams e Leonardo

Nell’ultimo mese, tra le vicende fumettologiche più curiose, abbiamo parlato di Leonardo da Vinci e dell’autore di Dilbert.

Su mister Adams, il cui comportamento online ha fatto sghignazzare e strabuzzare molti commentatori, ritorna oggi Violetta Bellocchio, che la butta direttamente sul piano socio-psico(patologico):

Fino a un mese fa, se chiedevi a qualcuno chi era Scott Adams, ti potevi sentir rispondere «un fumettista ricco e famoso», oppure «quello che ha inventato Dilbert», al massimo «…ho letto che aveva dei problemi di salute fisica». Oggi è Scott Adams, lo psicopatico.

Su messer Leonardo, invece, ritorna Luca Raffaelli – nella consueta ‘Nuvolette’ sul nuovo numero di Lanciostory in edicola – riportando stralci del mio post di allora (thanks).

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: