Pornolettering

Ok, lo so che qui vincerà il faceto, più che il serio. Ma sull’onda delle discussioni con alcuni colleghi al recente convegno di Gorizia (che stanno considerando l’idea di progettare, per l’anno prossimo, una sessione di studi sul porno tra fumetto/cinema/videogames) ho ripescato il buon vecchio Pornograffiti curato da Laura Barbiani e Alberto Abruzzese (Napoleone, 1980).

Mi sono così imbattuto in una analisi di Ugo Volli che avevo dimenticato, dedicata alla lingua nel pornofumetto popolare italiano degli anni ’70. Un’analisi breve e aneddotica, che però ho trovato ancora qua e là interessante, come nel passaggio sulle onomatopee:

Oltre al sistematico troncamento monosillabico delle parole, che risponde a ragioni di tipo grafico (possibilità di lettering ‘massiccio’) e al calco dei rumori inglesi di cui si è parlato, bisogna notare che queste sono quasi le sole ‘parolacce’ che compaiono nei pornofumetti, non ammesse nei dialoghi né nelle didascalie. […] Insomma, il linguaggio dei rumori è più “sincero”, o volgare, di quello degli altri testi dei pornofumetti, accostato o addirittura fuso con l’immagine com’è, e soggetto quindi a una lettura contemporanea e interna alla vignetta.

Interessante e spassosa, quindi, la pagina che illustra il passaggio citato:

PS Effetti collaterali del social tagging: chissà che visitatori di qualità avrà questo post, nelle prossime ore😉

3 Risposte

  1. Ah ah, divertente! Magari te lo rubo per il libro.

  2. Irresistibile.
    A pensarci: le pornotopee in effetti sono molto più vicine alla funzionalità originaria, anglosassone, delle onomatopee rispetto all’adozione del “bang bang” in un fumetto italiano.

  3. Marco f: e poi regalane una copia a Volli

    Marco d: stravero. Però mi fai pensare: quali onomatopee sono vicine alla radice italiana? Sarebbe un’analisi divertente, con qualche campionissimo: Bonvi, Jacovitti…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: