I doodle fumettistici di Google

Prima o poi bisognerà discutere di quanto l’estetica e la comunicazione di Google siano stati influenzati dalla cultura fumettistica.

Della campagna di lancio del browser Chrome, probabilmente, vi ricordate tutti: era accompagnata da un fumetto d’istruzioni realizzato da Scott McCloud. Ma negli anni l’azienda ha mostrato una certa attitudine fumettòfila in diverse altre iniziative, tra cui – e con una certa costanza – nell’uso dei suoi ormai celebri doodle.

A partire dal 2002, Google ha infatti realizzato ben 1o doodle fumettistici, dedicati a: Dilbert, Astroboy, alcuni supereroi DC (per Comic-Con), Doraemon, Astérix, Snoopy, Popeye, alcuni personaggi di Akatsuka Fujio, Menino Maluquinho, Will Eisner / The Spirit

Nerdpreferenza personale per il pixellato – simil-retino – con Popeye. Ma anche Dilbert, semplice ed efficace: si sa, il valore delle due “O” è spesso al centro delle tante interpretazioni grafiche del google-logo.

via bede-news

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: