Italieni: Reviati in Francia

Uno dei più intensi graphic novel italiani del decennio è certamente stato Morti di sonno di Davide Reviati. Pubblicato in Francia pochi mesi fa da Casterman nella prestigiosa collana Ecritures, pare stia andando piuttosto bene, a giudicare dal tam tam critico che lo accompagna da settimane.

Tra gli altri, ne hanno parlato:

LeMonde, che ha evidenziato dettagli come “le partite di calcio senza fine, che il tratto di Reviati trasforma in coreografie indiavolate”, ha fatto paragoni con Baru e Baudoin:

Il y a évidemment un peu de Baru dans cette plongée au coeur de la culture ouvrière. On pense également à Edmond Baudoin pour la mélancolie graphique qui en émane. Celle-ci atteint son paroxysme à la fin du livre, quand le narrateur, devenu adulte, explique qu’il n’a jamais osé quitter son quartier. Ni les odeurs de punaise écrasée qui, tel un symbole, flottent toujours dans l’air

Télérama ha invece apprezzato come il suo libro si tenga lontano da toni di denuncia o rivendicazione:

Sans jamais perdre le fil d’un réalisme quotidien qui fond insouciance et gravité en un noir et blanc à vif, très expressif, Davide Reviati se garde d’un quelconque réquisitoire. Mais il achemine ses protagonistes vers l’âge adulte et l’échec avec une étourdissante maîtrise

Anche BoDoi associa Reviati a Baudoin, Gipi e Baru, sottolineandone il “realismo poetico”. BdZoom ci vede invece un tratto tra Baru e Mattotti, e parla di un “senso del gesto (sportivo) che suscita ammirazione”.

ActuaBd, infine, ne sottolinea lo “stile fatto di spirali di tratti, che rende molto tangibile l’inquietudine sui volti dei bambini”, e si lancia in una tesi sul fumetto italiano contemporaneo:

Etat de veille è quel genere di fumetto sociale, assai ancorato al reale, come l’Italia ce sta offrendo di eccellenti da ormai un decennio.

 

Foto: (c) armitiere

Una Risposta

  1. Io l’ho appena visto in fumetteria pubblicato nell’edizione spagnola da Norma ed.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: