Rifare Pyongyang, borgesianamente parlando

Questa mi mancava. Una coppia di lettori, Demmer e Woo, in vacanza in Corea del Nord, ha deciso di ri-fare il libro di Guy Delisle dedicato a Pyongyang. Una operazione di ri-scrittura vertiginosa, in cui gran parte delle vignette di Delisle sono rimpiazzate da fotografie dei luoghi reali ritratti dall’autore canadese, con il lettore “reale” che si sostuisce al protagonista finzionale (ma che è il vero autore-viaggiatore).

Un mashup tra fotoromanzo e fumetto, ma anche una riscrittura ‘dal basso’ che pare un po’ fan-fiction, un po’ Borges, un po’ un gioco degli affetti. Tra un fumetto intelligente e un lettore intelligente.

Altre pagine dal libro, qui.

via Surlabd

4 Risposte

  1. Bellissima idea, in più ho adorato Pyongyang. Ma si può comprare?

    • purtroppo no, kaneda. Spinto dalla curiosità ho scritto persino a Guy. Risposta: erano poche copie limitate, di cui i lettori ne regalarono una (autografata da loro!) a Delisle. Geniali.

  2. […] This post was mentioned on Twitter by Alejandra Espino, Matteo Stefanelli. Matteo Stefanelli said: Rifare Pyongyang, borgesianamente parlando: http://wp.me/pzGWE-1cs […]

  3. Assolutamente interessante, anche perché se non ricordo male, uno dei presupposti rilevanti del fumetto era che fotografare certi luoghi non era permesso dal regime. Si sa che circolano relativamente poche immagini della Corea del Nord. Curioso come siano arrivati a farle e farle circolare…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: