E anche il New Yorker su iPad, non scherza

Già: una delle notizie della settimana è stato l’arrivo del settimanale con una propria applicazione per iPad. Siccome è il New Yorker, la campagna di lancio consiste nel seguente video (diretto da Roman Coppola, e interpretato da un eccellente Jason Schwartzman, sempre sull’orlo di un possibile “fuori programma”, e invece sorprendentemente normale e rassicurante):

Notevole il passaggio – con un gigioneggiare, dai toni snob, che non potrà non strapparvi un sorriso – in cui Schwartzman canticchia le lodi della tradizionale, insuperabile cartoon gallery del settimanale newyorkese, fiore all’occhiello del disegno editoriale internazionale.

Navigando la app, ci ritroviamo in un negozio/catalogo analogo a quelli di Wired (che la racconta qui) o Popular Mechanics:

Certo, l’integrazione di video o infografiche pare interessante. Un po’ come Wired, appunto. Manca però (quasi) tutta la dimensione social e di sharing. Si resta, quindi, anni luce distanti dalla fluidità di apps editoriali come Flipboard. Ovvero: in una canonica giornata in ufficio, condividere/linkare le splendide vignette del New Yorker non sarà – non ancora – facile come tutti noi, postmoderni perditempo da scrivania, sogneremmo di fare.

Certo, poi uno guarda la iPad app de L’Espresso, e vien da deprimersi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: