Andrea Pazienza secondo Sandro Visca

Abbiamo avuto occasione, di recente, di parlare di Andrea Pazienza attraverso una (poco) interessante lettura critica ospitata dalla rivista Flash Art. Forse è un paradosso solo apparente, ma credo che gli elementi più interessanti per capire Paz continuino a venire, più che dalla critica o dalla fumettologia, dai racconti e dalle testimonianze.

Un esempio recente è questa lunga chiacchierata di Sandro Visca, già professore di disegno del giovane Andrea, e da allora suo affezionato confidente e amico (e protagonista immaginario di “Visca”, unico volume davvero intrigante pubblicato da Fandango, nell’ambito della lenta riproposta del catalogo pazienziano intrapresa negli ultimi anni):

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: