Cineillustrazioni: Tomine/Ozu, Debeurme/Doillon (e Crumb/Crumb)

Il francese Ludovic Debeurme ha realizzato l’affiche del nuovo film di Jacques Doillon, Le mariage à trois:

L’asian-american Adrian Tomine ha invece realizzato le illustrazioni per una collana di riedizioni in dvd dei film di Yasujiro Ozu, nella sempre splendida Criterion Collection:

Sempre per Criterion, in arrivo la riedizione di uno dei migliori documentari fumettologici mai realizzati: Crumb, diretto da Terry Zwigoff. Autore della copertina, lo stesso Robert Crumb:

E nella dinamica e creativa e cinefila e artistica Italia?

(cari lettori esperti di film&dvd: aiutate questo blog a combattere la disegno-depressione)

Advertisements

8 Risposte

  1. Bellissima l’affiche di Debeurme (e bello anche il film en passant).
    Contribuisco con un altro paio d’affiches di film francesi recenti.
    Les herbes folles illustrata da Blutch :

    L’arbre et la foret illustrata da Pierre Le Tan :

  2. beh su , non credo sia poi così poco fiorente l’Italia, a mio parere in questi ultimi anni c’è stato un piccolo risveglio ,ripeto piccolo ma è già qualcosa in + del piattume che ho vissuto negli anni precedenti…non ho bisogno di far nomi per portare alla mente svariati artisti, certo poi se al cinema preferiscono solo e d esclusivamente e locandine super ritoccate denota solamente che come al solito abbiamo le capacità ma non i mezzi per la realizzazione.

  3. @quasimai: Pierre Le Tan non lo avevo visto, grazie

    @sexarts: ok, forse, chissà: vogliamo nomi e cognomi. Mettiamo accanto gli esempi che ho fatto io con quelli che fai tu. Allora potremo definitivamente valutere se è vero che l’Italia delle affiche disegnate “non è poi così poco fiorente” 😉

  4. così su due piedi mi vengono in mente solo la sigla della 62a mostra del cinema di venezia fatta dalla Ghermandi, e quella della Fandango fatta da Toccafondo. e ovviamente il superamico LRNZ per la festa del cinema di Roma (2009). 🙂

  5. Un manifesto di Cannes disegnato da Mattotti. Però è stato commissionato dai francesi…
    Mattotti ha fatto anche gli intermezzi animati del film Eros diretto da Antonioni, Wong Kar Way e Soderbergh.

  6. tuono&luigi: tutto vero. Toccafondo, poi… splendido. Però non sono più singoli film (affiches e/o dvd), e io volevo limitarmi a parlare di questi aspetti. Capisco i festival, ma qui si parla di singole opere, “comunicate” con l’illustrazione. Sarete mica quei super-creativi che poi mi finiscono fuori tema? 😉

    E inoltre occhio a un aspetto. Le affiches che ho segnalato sono degli ultimi 2 anni. Saxarts commentava qui dicendo che in Italia siamo “in risveglio”. Però ancora non mi ha segnalato una sola affiche disegnata nell’ultimo biennio… Sia chiaro: sono una persona elastica, e accetto anche un orizzonte temporale di 3/5 anni…

  7. Quando ho scritto il messaggio precedente ero tentato di citare la locandina di Nero. disegnata da Stano nel 1992, poi ho pensato che era un po’ vecchiotta… 🙂

  8. […] Lee vs. Chester Brown Pubblicato il 16/06/2010 da matteos Dopo averne parlato qui e qui, un nuovo caso recente. L’affiche del nuovo film di Sook-Yin Lee, Year of the carnivore, è […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: